Post in evidenza

Germania, bombe esplose davanti a moschea,,le guerre cominciano sempre così, dispetti, razzismo,ma poi è razzismo oppure il volere affermare che siamo Europa e non medio oriente

le guerre cominciano sempre così, dispetti, razzismo,ma poi è razzismo oppure il volere affermare che siamo Europa e non medio oriente?Ad...

27/09/16

Mense scolastiche, l’Anci chiede chiarezza sul pranzo da casa io mio figlio alla mensa non lo farei mangiare, è roba scadente e serve per fare lavorare le cooperative,meglio il cibo da casa, so almeno cosa mangia

morti di fame le cooperative, io avessi un figlio sceglierei la schiscetta, un pranzo a scuola costa minimo 5 euro,con quella cifra ci mangi tutto il giorno a casa, cioè se un padre o madre ecc piglia metti 1000 euro al mese 5 euro al giorno sono troppi, insomma sono soldoni per la famiglia e metti che hai due figli, poi c'è tutta la caroleria, i libri, ecc, ma dove vivono i dirigenti ,in che mondo,in che stato,sono solo criminali.
Poi ho lavorato per anni in un posto dove c'era la mensa ecc, anche quella una cooperativa, roba scadente, cioè meglio portarlo da casa il cibo,costa mano, e poi sai cosa dai,penso che con 2 euro il bimbo mangi e bene e roba decente, un panino,una mela, un dolce.La scuola metta un locale a disposizione di chi mangia la schiscetta, se vai al lavoro,non sei obbligato a usare la mensa, c'è un locale dove di solito ci sono i distributori di acqua , che poi si può pure darla gratis, mettono il boccione, ma chi ha tutti questi soldi per mangiare fuori


http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/09/27/mense-scolastiche-lanci-chiede-chiarezza-sul-pranzo-da-casa-ed-e-caos-sul-panino-da-venezia-a-lucca/3060022/

Mense scolastiche, l’Anci chiede chiarezza sul pranzo da casa. Caos sul “panino” da Venezia a Lucca

Mense scolastiche, l’Anci chiede chiarezza sul pranzo da casa. Caos sul “panino” da Venezia a Lucca
Scuola


Dopo la sentenza di Torino, che ha respinto il reclamo del Miur e dato il via libera alla "schiscetta" a scuola, l'associazione dei Comuni chiede ai ministeri dell'Istruzione e della Salute come comportarsi. E anche altre città studiano come affrontare le richieste di chi non vuole usufruire del servizio mensa

MISTERO ALL’ANAGRAFE! MILANO, SU 28MILA CINESI, NE SONO MORTI SOLO 14. COME E’ POSSIBILE?

Senti senti cosa ho scoperto In Africa c’è città nuova (vuota) per 500.000 persone: perché i profughi non vanno lì? | VoxNews BREAKING NEWS, ECONOMIA In Africa c’è città nuova (vuota) per

Senti senti cosa ho scoperto
BREAKING NEWS, ECONOMIA In Africa c’è città nuova (vuota) per…
VOXNEWS.INFO

non ho problemi ad ammettere, dopo aver visto ed ascoltato Grillo, che questo ci seppellira'. Ci seppellira' perche' lui ha il sentimento del vaffa, ha la forza e la capacita' del NO, che dovevano essere la forza della sinistra".

"Io che sono di sinistra non ho problemi ad ammettere, dopo aver visto ed ascoltato Grillo, che questo ci seppellira'.
Ci seppellira' perche' lui ha il sentimento del vaffa, ha la forza e la capacita' del NO, che dovevano essere la forza della sinistra".
Ilaria Bonaccorsi (direttrice di Left)Ilaria Bonaccorsi (direttrice di Left)
Per la Direttrice di Left Ilaria Bonaccorsi 'quelle del MoVimento 5 Stelle…
LA7.IT

Coltivare una piantina di marijuana sul balcone di casa non è reato: la sentenza della Cassazione

io il balcone l'ho,pure i vasi,ma non la uso,però non si sa mai,che faccio la coltivo?
Coltivare una piantina di marijuana non è un reato. E' quanto ha stabilito…
HUFFINGTONPOST.IT

Finire in acqua di #boutin Il disegno del giorno, dal giugno



Violence visible et invisible
Le billet du jour, par Antonio Fischetti
C'est bien connu, nous vivons dans une société du spectacle. Ce qui ne se voit pas n'existe pas. Pire, ce qui ne fait pas de buzz n'existe pas. La règle s'applique à la « violence ». Il y a celle qui fournit de belles images vendeuses. Comme ces deux cadres d'Air France - dont le directeur des ressources humaines-, qui le 5 octobre 2015, chemise arrachée et torse nu, escaladaient des grilles pour fuir des salariés en colère. 2900 de leurs emplois étaient menacés, mais c'est un détail pour les âmes offusquées.
Ces vidéos insoutenables ont fait le tour du web. Manuel Valls a dénoncé des comportements de « voyous », et Myriam El Khomri a validé le licenciement d'un délégué CGT impliqué dans cette barbarie textile. Logique, donc, de voir une quinzaine de ces salariés-sauvageons comparaître, ce mardi, devant le tribunal correctionnel de Bobigny, pour violences et dégradations.
Et puis, il y a l'autre violence : celle qui ne se voit pas. Comme la violence subie par les travailleurs jetés à la rue et contraints de vendre leur maison pour traites impayées. Pas de belles images avec ça, donc ça n'existe pas. Ils n'ont pas leur chemise arrachée par des patrons-voyous, non. C'est juste qu'ils n'ont plus de fric pour s'en acheter, des chemises. Et à fortiori des costumes, ce qu'Emmanuel Macron leur reproche, d'ailleurs. C'est bien le problème des prolos, ils ne savent jamais tourner le buzz à leur avantage. Alors que le camp adverse a depuis longtemps compris que la lutte des classes, c'est aussi la lutte des images.
Violenza visibile e invisibile
Il biglietto del giorno, da Antonio Fischetti
È ben noto, viviamo in una società dello spettacolo. Ciò che non si vede non esiste. Peggio, e questo non fa di buzz non esiste. La regola vale per la "violenza". c'è quella che fornisce immagini belle commesse. Come questi due quadri di air france - il cui direttore delle risorse umane -, che il 5 OTTOBRE 2015, camicia strappata e a torso nudo, scalavano delle griglie per la fuga dei dipendenti arrabbiato. 2900 i loro posti di lavoro erano minacciati, ma è un dettaglio per le anime sovrappongono.
Questi video insostenibili hanno fatto il giro del web. Manuel Valls ha denunciato i comportamenti dei "cattivi", e myriam el khomri ha convalidato il licenziamento di un delegato cgt coinvolto in questa barbarie tessile. Logico, quindi, di vedere una quindicina di questi dipendenti-Bruti comparire, questo martedì, dinanzi al tribunale penale di bobigny, per violenza e degrado.
E poi c'è l'altra violenza: quella che non si vede. Come la violenza subita dai lavoratori in mezzo alla strada e costretti a vendere la loro casa per rate non pagate. Non di belle immagini con quello, quindi non esiste. Non hanno il loro camicia strappata dai padroni-canaglia, no. E ' solo che non hanno più soldi per comprarsi delle camicie. E, a maggior ragione, i costumi, cosa Emmanuel Macron rimprovera loro, d'altronde. E ' questo il problema dei proletari, non sanno mai girare il buzz a loro vantaggio. Mentre la controparte ha da tempo capito che la lotta di classe, ma è anche la lotta delle immagini.

FUOCO A MARE CANDIDATO ALL'OSCAR,MA IN iTALIA NON LO VA A VEDERE NESSUNO,DUNQUE?DEL MIGRANTE L'ITALIANO NE HA LA NAUSEA, QUESTO PIETISMO CHE RIEMPIE LE TASCHE A CHI?

noi abbiamo solo il migrante, capisco la tragedia, non mi piace che si muoia per attraversare un mare,ma la soluzione è aiutarli nei loro paesi, il film non lo va a vedere nessuno,la gente è stufa di sentire dire che loro fanno pietà,mentre noi?Cioè basta, nascondere i propri guai parandosi dietro alla pietà che poi tutti sanno sono affari,soldoni per la chiesa e le cooperative, basta,non ne possiamo più, si faccia veramente un piano per aiutare lAfrica,per fare finire le guerre e l'america non venda armi, l'arabia è nà merda di paese e rispettata dall'occidente, di questo bisogna parlare, i morti sono la conseguenza di questo, hanno per Assad un'odio smisurato,ma non dicono che più della metà dei siriani lo appoggia, CHE LA SIRIA SERVE ALL'AMERICA E AI PAESI ARABI NON PER METTERE DEMOCRAZIA,MA PERCHè CI DEVONO FARE I LORO AFFARI,SI DICA LA VERITà

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/09/27/oscar-sorrentino-scelta-masochistica-candidare-fuocoammare-ed-e-caos-tra-documentario-e-fiction/3059707/


Il regista de La Grande Bellezza contesta la scelta del film di Rosi, che rappresenterà l'Italia davanti all'Academy. Osannato da tutti gli addetti ai lavori, in Italia ha guadagnato poco meno di 800mila euro e all’estero 75mila. Dimostrazione della crescente distanza tra critica e pubblico e dell’annoso problema del documentario che viene giudicato alla pari di un film

Paolo Sorrentino walking the red carpet for the premiere of the film The Young Pope as part of the 73rd Venice International Film Festival (Mostra) in Venice, Italy, on September 3, 2016. Photo by Marco Piovanotto ABACAPRESS.COM 561453Festival del cinema di VeneziaPrima del film 'Il giovane Papa'LaPresse  -- Only Italy

la caduta degli strunzu

Germania, bombe esplose davanti a moschea,,le guerre cominciano sempre così, dispetti, razzismo,ma poi è razzismo oppure il volere affermare che siamo Europa e non medio oriente

le guerre cominciano sempre così, dispetti, razzismo,ma poi è razzismo oppure il volere affermare che siamo Europa e non medio oriente?Adesso se alcuni di noi fanno gesti eclatanti è razzismo,se lo fa il musulmano è integrazione,diritto,multiculturalismo e seghe mentali aggiungo io,perchè succede tutto questo?Per me il motivo è che chi ci governa,non ha il coraggio e fermezza di dire e legiferare ,mettere ordine in questa accozzaglia di genti che sta diventando l'Europa.

C'è incompatibilità fra il nostro essere gente europea con radici cristiane, ebraiche e protestanti in prevalenza e l'essere musulmano,mentre per le nostre religioni siamo riusciti a trovare un equilibrio,ossia renderle private, nel senso che non fanno testo e legge, ossia ognuno prega chi cazzo vuole,ma lo stato è laico, e questo da garanzia a tutti,se io cristiana non mangio carne il venerdì il mio vicino metti di altra religione la mangia e io non solo tollero,ma le leggi dello stato mi dicono chiaramente che sono fatti privati,ognuno mangia ciò che gli pare, e via dicendo , cosa succede oggi con i milioni di musulmani che abitano in Europa e in milioni sono cittadini europei, succede che loro fanno testo,ossia osservano il corano, che per noi è una religione dunque un fatto privato,per loro è legislazione,ossia legge da rispettare con conseguenti punizioni per chi non le applica, non possono assolutissimamente andare d'accordo con gli europei,in specie i laici e gli atei.
Cosa deve fare chi governa,legiferare, non si deve tollerare chi attraverso una religione impone costumi,regole e Scharia, ossia loro fanno nello stato che li ospita un'altro stato, con leggi e costumi loro, e poi una volta diventati milioni come oggi lo sono, cercano di legiferare per loro, così oggi abbiamo richieste per noi assurde,contro la libertà individuale,come l'ammettere il velo per le donne, la richiesta di riconoscere famiglie con varie mogli in quanto sono uno stato di fatto, la mutilazione genitale che è una barbarie,ossia se l'Europa non ha il coraggio di dire, quì queste cose sono vietate, non si possono fare, sono reato penale,c'è la galera per i cittadini europei e chi non lo è espulsione immediata.
Perchè fino a quando ci governerà gente come la signora Merkel e il Renzi che obbedisce al vaticano saremo nella merda e sarà guerra.
Le guerre le eviti legiferando e non toccando le libertà nostre, loro anche se cittadini europei devono rispettarle e applicarle altrimenti non sono europei e devono tornare nei loro paesi d'origine

Germania, bombe esplose davanti a moschea e centro congressi di Dresda: nessun ferito

Germania, bombe esplose davanti a moschea e centro congressi di Dresda: nessun ferito
Mondo


Secondo Horst Kretschmar, capo della polizia, ci sarebbe la xenofobia a fare da movente. Nel fine settimana nella città verranno festeggiate le celebrazioni per l'unificazione tedesca

E' passata la legge contro lo spreco ma nessuno lo sa: ora puoi chiedere il cibo che avanza. Ecco come fare

La "passione" dei figli di Donald Trump, si divertono ad uccidere animali esotici

Io mi divertirei a bruciarli vivi ... vergogna !
Gli Stati Uniti si interrogano ora anche sulle abitudini dei figli di un candidato alla presidenza Usa, vale a dire il miliardario repubblicano…
ILMESSAGGERO.IT

Olimpiadi 2024, Amburgo si ritira dalla corsa: referendum popolare affossa la candidatura -

figure si dice di merda?

ragazzi finalmente la par condicio,Arrivano i “bamboli” gonfiabili: si muovono come uomini ma sono di gomma | Benvenuti

8 ore fa
olleranno se spendete soldi in borse e scarpe nonostante ne abbiate gli armadi pieni....non vi diranno che state troppo tempo al telefono a fare gli inciuci con le vostre amiche....non si lamenteranno se il pranzo o la cena non sono di loro gradimento.....ma soprattutto,faranno ciò che volete voi senza aprire bocca!! ahahahahah.....mamma mia..se fosse vera sta cosa e sapessi che anche solo UNA donna lo avesse acquistato,non saprei più cosa pensare!!!!Che tristezza!!!
Non volete un fidanzato ma allo stesso tempo non riuscite a negarvi i piaceri sessuali? Per voi sono arrivate le bambole gonfiabili in versione…
VIDEOEIMMAGINI.ALTERVISTA.ORG

#Renzi attacca @virginiaraggi Se ne guarda bene dall'attaccare la #massomafia

26/09/16

CARO GIORNALISTA, BASTA FALSITA'!!!

CARO GIORNALISTA, BASTA FALSITA'!!!

Davide Vecchi giornalista del Fatto Quotidiano, lancia questa gravissima accusa in un post pubblico:
"Giulia e Martina (due colleghe giornaliste del Fq. ndr) sono state aggredite fisicamente da militanti del Movimento 5 Stelle aizzati da alcuni parlamentari"
- Se fosse vero, sarebbe GRAVISSIMO. A mia domanda, CHI? Chi sono i parlamentari che avrebbero "aizzato"? Non risponde. Gli ribatto che la diffamazione è reato e se lancia queste accuse deve portare le prove.
Sua risposta, io sarei "proprio quel prototipo" con riferimento al suo post, degli "idioti di cui M5S deve liberarsi" -
Questo signori è il livello dei giornalisti al Fatto Quotidiano. Diffamare, diffamare, diffamare e se qualcuno gli chiede conto, allora sei un "prototipo".
Ebbene, caro Davide Vecchi, ci sono decine di testimonianze che raccontano tutt'altro.
L'aggressione l'ha subita Virginia Raggi ha rischiato quasi di essere schiacciata dai giornalisti nella ressa se non ci fosse stato il servizio d'ordine. In altre occasioni passate la Raggi è stata anche colpita dai reporter. Alcuni visitatori presenti domenica sono stati spinti e schiacciati verso le transenne sempre dai giornalisti. Di reazione le parolacce.
Tu oggi scrivi un post su facebook PUBBLICO colpevolizzandoci, inventando delle falsità.
Caro giornalista del Fatto Quotidiano hai letto la quantità di invettive come la tua che ogni giorno vengono rivolte anche dal tuo giornale al M5S e che contribuiscono a creare un ingiustificato clima di odio?
Sei conscio di far parte di una categoria che ha responsabilità di fomentare demagogia attraverso i media, in un paese in cui il livello dell'informazione è sotto la suola dei tacchi?
Fai autocritica caro giornalista del Fatto Quotidiano. Chi si sta auto-distruggendo sei proprio tu.


la fabbrica della pietà che fa bene ai soliti paraculi,Telethon. Dirigenti pagati più di 6.000 € al mese con le offerte dei telespettatori

Telethon. Dirigenti pagati più di 6.000 € al mese con le offerte dei telespettatori
Gran parte dei soldi spesi in convegni, testi e campagne. Invece che per la ricerca scientifica MARATONA TELETHON CON RAI E BNL:…
INFOA5STELLE.COM|DI STAFF

E vabbè non è mica la Raggi del #M5S giusto @TgLa7 @SkyTG24 @MediasetTgcom24 @RaiNews @RaiUno ?

la cataratta è un'intervento che si fa ad anziani, farlo pagare vuol dire fare diventare cieco un anziano povero,questo è nazismo


È un attacco diretto e senza mezze parole quello che il fondatore di Emergency Gino Strada sferra al ministro della Salute Beatrice Lorenzin…
HUFFINGTONPOST.IT

Ma qualcuno lo spiega ai tedeschi che @matteorenzi non ha mai lavorato un'ora in vita sua?

se fosse morto un suo di figlio,con chi starebbe oggi,sta merdona di pseudo uomo

i soldi li prende tagliano le cure agli anziani,criminali sono, non votateli più,sono la mafia


Un duro colpo per i maestri dell’accoglienza. Non ci sono più soldi. Nisba. E i migranti ospitati nei centri profughi rischiano lo “sfratto”. Le...
ITALIAPATRIAMIA.EU

VIDEO-CHOC AMATRICE: GLI REGALANO UNA CASA, LO SFREGIO DEI VIGILI, LO OBBLIGANO A DEMOLIRLA ED ATTENDERE 6 MESI PER QUELLE DELLA PROTEZIONE CIVILE, MAGARI FRUTTO DI QUALCHE TANGENTE

chiedo alla lorenzin chi ha pagato l'intervento ai suoi dentacci,ma una donna come questa mi fa solo schifo

so valore curativo e quasi niente nella ricerca per farmaci risolutivi.
OMS(organizazione mondiale della sanità) ha dichiarato che i virus si sono talmente evoluti da essere molto resistenti agli antibiotici, facendo cosí prospettare , di poter rischiare di morire per un raffreddore.
Rispondendo alla serva Lorenzin, é una questione di civiltà non speculare sulla salute della gente e obbligare le multinazionali del farmaco a tutelare la salute di tutti e non di pochi.
'Le persone che possono pagarsi l'antibiotico, dovrebbero farlo. E' una questione di civiltà". L'invito arriva dal ministro della Salute Beatrice…
HUFFINGTONPOST.IT

Nomine del #Governo : #Delrio ha "piazzato"un amico a #Fs ! Il merito? Aver lasciato un buco da 100 milioni di euro a coop che gestiva! #Pd

questa sanità, questo ministro lorenzetta è da tso, che vuol dire ricovero psichiatrico obbligatorio

questa sanità, questo ministro lorenzetta è da tso, che vuol dire ricovero psichiatrico obbligatorio, inutile dire che  tutti questi tiket sono contro la popolazione anziana, chi ha la cataratta,ma l'anziano,chi i calcoli ecc, ma poi si toglie il ricovero giornaliero,ossia come io ho fatto per la cataratta appunto, e si mette quello ambulatoriale, con tiket senza fare l'unica cosa giusta, ossia fai pagare secondo reddito,ad esempio ai nostri parlamentari fai pagare tutto, che con 20.000 euro al mese l'intervento alla cataratta se la possono pagare intero,invece si sceglie sempre di fare pagare al poveraccio, e chi è povero non si cura e dunque muore, così la scelta è sbarazzarsi di anziani,pensioni e gente che non è produttiva, questo si chiama nazismo,questo si chiama genocidio, questa politica è da criminali,la scelta di inveire sui poveracci lo fa solo una cretina che non ha uno straccio di laurea e umanità, solo bruttezza fisica e mentale, una demente che usano per addomesticare un  paese, dobbiamo fare una cosa sola, questo goveno criminale deve sparire


Sanità, sarà raffica di ticket Addio alla cataratta gratis

Con i nuovi Lea dovremo pagare per interventi finora gratuiti. Così lo Stato incasserà sessanta milioni




In generale il provvedimento comporta un costo per i cittadini che la Cgil Funzione pubblica ha calcolato in 60 milioni di euro di nuovi ticket. La cifra è certa. Il grosso è dovuto alla introduzione di nuove prestazioni ambulatoriali. Poi ci sono 20 milioni di euro che arriveranno, appunto dallo spostamento di alcune prestazioni dal Day surgery, cioè la chirurgia che non richiede un ricovero, al regime ambulatoriale.
La differenza non è solo di tipo medico o organizzativo. Sui primi non si paga il ticket, sui secondi sì. In un commento tecnico a decreto, il sindacato dice che «è condivisibile» che alcune prestazioni passino «nella sede più appropriata», quindi l'ambulatorio anziché l'ospedale. «Ma non è accettabile un ulteriore aumento del numero di prestazione su cui grava il ticket, tanto più che si tratta di prestazioni di tipo chirurgico».
La lista degli interventi ad «alto rischio» di ticket è lunga ed è contenuta in un allegato del decreto. C'è la liberazione del tunnel carpale e tarsale, la ricostruzione della palpebra, l'intervento di cataratta «con o senza impianto di lente intraoculare», gli interventi sul cristallino.
Poi la chirurgia ortopedica, con la «riparazione di dito a martello/artiglio», l'artoscopia, alcuni interventi «artroplastica». Finiscono nella lista anche la «amputazione e disarticolazione delle dita della mano», del pollice e di dita del piede. Intervento complesso che comprende anestesia, esami pre intervento, medicazioni, rimozione punti e controlli successivi.
Ce n'è anche per chi ha i calcoli con la «litotripsia extracorporea del rene, uretere con cateterismo ureterale». Poi la «riparazione monolaterale di ernia inguinale», crurale (femorale) e ombelicale, «diretta o indiretta» con o senza innesto di protesi.
È bene precisarlo, la lista non esclude automaticamente queste prestazioni dal day ospital (e quindi le include tra quelle soggette a ticket). Tocca alle regioni decidere, ma il piano del governo segnala ai governatori le «prestazioni ad alto rischio di non appropriatezza in regime di day surgery, trasferibili in regime ambulatoriale». Un offerta difficile da rifiutare, soprattutto per le regioni in rosso.
Di «Lea» si era parlato il 7 settembre quando sono stati approvati i nuovi livelli essenziali dalla Conferenza stato Regioni. Il messaggio passato riguardava le nuove prestazioni incluse tra quelle garantite a livello nazionale. Tra queste la fecondazione assistita eterologa ed omologa, nuovi vaccini, screening alla nascita, trattamenti per le persone autistiche. Poi le malattie rare e le cure emerse grazie alle nuove tecnologie che in campo sanitario hanno fatto passi da gigante. Con la relazione tecnica e le tabelle, molti giorni dopo, si è fatta luce anche su quello che si pagherà.

I sindacati dei Giornalisti FNSI - USIGRAI uniti contro il Movimento...


Luigi Branca ha aggiunto 2 nuove foto.
1 h

I sindacati dei Giornalisti FNSI - USIGRAI uniti contro il Movimento...
Quando i giornalisti insultano il Movimento chiamandoci #Nazisti... (Zucconi-vauro) Quando una giornalista dice che il Movimento viene votato dalla#Feccia (la giornalaia mieli) Ma quando una giornalista dice che ci vorrebbe un #TSO per un parlamentare del Movimento (merlino)
Ma quando il Movimento viene insultato quotidianamente, da parte di quasi tutti i giornalisti compatti in tante trasmissioni senza nessun contraddittorio... MI CHIEDO, MA IL SINDACATO DEI GIORNALISTI USIGRAI - FNSI... Ma dov'è #Cazzo eravate .... #servi.....
Se continuerete a seminare vento, raccoglierete solo tempesta